Anthurium: come avere una pianta bellissima in casa

Tutti i consigli per curare una delle piante da appartamento più amate di sempre

image
Getty Images

Il nome Anthurium vi dice qualcosa? Che siate appassionati di piante da appartamento o no, dovrebbe! Questa pianta tropicale, infatti, è una delle specie da interno più amate.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Forse vi sarà capitato di ricevere un bouquet di Anthurium recisi a San Valentino, o magari vi sono stati regalati per Natale in alternativa alla classica stella. Sta di fatto che il successo di questa pianta nella sua versione rossa (Anthurium Andreanum), ha aperto le danze al diffondersi di altre nuance molto apprezzate, come l’Anthurium bianco o l’Anthuriumrosa.

Getty Images

Ma l’Anthurium come si cura?

Originario delle zone tropicali e sudtropicali del Sud America, per capire come coltivare l’Anthurium dovete seguire delle semplici ma fondamentali regole:

Temperatura e posizionamento

L’Anthurium non tollera il freddo, è quindi una classica pianta da appartamento che vive bene con temperature intorno ai 20-25°C. Particolare attenzione va prestata non solo in inverno ma anche d’estate, se decidete infatti di spostarla fuori casa fate attenzione a scegliere un posto che non esponga la pianta a correnti d’aria o alla luce diretta del sole. In generale la posizione ideale è la penombra luminosa.

Umidità e terreno

Da buona pianta tropicale l’Anthurium è abituato a un tasso di umidità ben superiore a quello che si può trovare nelle nostre case. Per mantenere le sue foglie in salute durante i periodi più caldi è importante ricordarsi di vaporizzarla quotidianamente mattino e sera. L’umidità vale anche per il terriccio. Per ottenere un buon risultato mescolare sabbia, torba e terra da giardino aggiungendo anche qualche pezzo di carbone. È buona regola posizionare sulla superficie uno strato di muschio a proteggere le radici e mantenerle umide.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Annaffiatura e vaso

Fondamentale, per la salute del vostro Anthurium, è dotarlo di un sottovaso e soprattutto ricordarsi di posizionare sulla base uno strato di ghiaia che agevoli il drenaggio dell'acqua. L’Anthurium infatti è una pianta che necessita di essere annaffiata regolarmente ma che, in egual misura, rischia il marcimento delle radici. È quindi di grande importanza evitare tassativamente il ristagno dell’acqua.

Getty Images
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
www.eurobud.com.ua/metallocherepitsa-ruukki/

Был найден мной авторитетный сайт на тематику tsoydesign.com.ua.
www.biceps-ua.com/tabak-serbetli.html