Questa casa di mattoni rossi è fatta per abitare a piedi nudi

Lo studio vietnamita Tropical Space ha progettato Long An House, una casa in mattoni open space per far fronte al clima tropicale di My Hành Nam

La casa che respira
Courtesy Oki Hiroyuki

Si è ispirato alle tradizionali case in muratura vietnamite, lo studio di architettura Tropical Space per la realizzazione di Long An House a My Hành Nam, pur esprimendo un linguaggio architettonico contemporaneo e grintoso.

La casa in mattoni è stata suddivisa in tre spazi separati sormontati da un tetto spiovente particolarmente adatto ai climi tropicali. Quest’ultimo è stato a sua volta diviso in due sezioni per massimizzare la ventilazione. Al centro dell’###b

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Il passaggio dell’aria fresca è stato ulteriormente favorito dalle pareti porose, composte da mattoni rossi in argilla, che consentono alle brezze mattutine e serali di entrare negli ambienti per mitigare il clima tropicale.

E non è tutto: questo tipo di mattoni può assorbire la pioggia, riducendo il calore.

Courtesy Oki Hiroyuki

Ma quali altre caratteristiche ha la tipica casa di mattoni vietnamita e come sono state sfruttate dagli architetti?

In Vietnam una casa tradizionale ha una forma allungata dalla parte anteriore a quella posteriore: gli spazi funzionali sono continui e vengono delimitati unicamente dalla luce che può assumere differenti intensità in base al layout, che in questo caso è stato attentamente studiato.

L’edificio è inoltre caratterizzato da ampie aperture e varchi, i quali creano piacevoli connessioni tra l’ambiente naturale circostante e l’interno dell’abitazione, come tipicamente avviene in una zona tropicale.

Courtesy Oki Hiroyuki

Il senso di continuità tra indoor e outdoor è enfatizzato dalle tonalità color terra e dai mattoni faccia a vista all’interno della residenza e dal piccolo bacino al centro del cortile.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Come già accennato, anche le aree funzionali non sono delimitate: gli interni sono del tutto aperti, il senso di relax e libertà è assoluto.

La cucina e il soggiorno open space occupano gran parte dell’abitazione offrendo ai residenti molto spazio per cucinare i piatti tipici della tradizione e per cenare insieme a tanti ospiti, come è consuetudine in Vietnam.

Dunque una casa all’insegna del massimo comfort e libertà, forse un po’ a scapito della privacy, ma del resto la cultura vietnamita è diversa: in casa si condivide, si chiacchiera, si sta a piedi nudi…

Long an House è un ottimo esempio di tradizione reinterpretata e modernizzata, con focus su funzionalità e comfort abitativo.

Courtesy Oki Hiroyuki
Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Altri da Case