ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra , che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra , inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Mjuzieek

News

di Redazione Elledecor.it

Il diario quotidiano di Elledecor.it tenuto dalla redazione. Per scoprire anteprime, protagonisti e tendenze del mondo del design, del progetto e degli interni. Un appuntamento fisso per essere aggiornati sulle ultime novità in fatto di arredi e interior design, un'occasione unica per fotografare in tempo reale quanto succede intorno alla parola casa e alle sue nuove declinazioni.

10 Febbraio 2018

Le borse di Raf Simons ispirate a Blade Runner sono l'ultima eredità dello sci-fi

Moda ed estetica post-moderna si uniscono per dar vita alla capsule collection di Eastpack che si ispira all'immaginario fantascientifico e allo stile asiatico

raf-simons-eastpack-borse-blade-runner

Lo zaino Topload L Brown della capsule collection Eastpak firmata da Raf Simons

Con l'uscita del film Blade Runner 2049 nel 2017, l'estetica post-moderna ha avuto il suo grande ritorno non solo nel cinema in serie tv come Stranger Things, ma ha trovato il suo spazio anche nella moda e nel design (Leggi anche → Cos'è davvero post-moderno?).

Definire questa corrente non è semplice, perché l'immaginario che la compone è ricco e variegato, in cui viene data forma tanto a un tipo di nostalgia che guarda agli elementi del passato, quanto a un futuro che si muove su uno scenario fantascientifico. Ma se spesso è difficile parlare di post-modernità a parole, ci sono linguaggi come quello del fashion che riesce a riassumere perfettamente l'influenza di questo sfaccettato movimento.

Dopo essere stata presentata per la prima volta alla sfilata moda uomo di Raf Simons della New York Fashion Week di giugno, il designer belga ha lanciato la sua ultima capsule, ispirata proprio a Blade Runner. La nuova collezione di borse di Raf Simons è in collaborazione con Eastpak, e prevede cinque borse in cui possiamo ritrovare tanto il design minimalista ispirato alla fantascienza quando l'influenza dello stile asiatico

Tra le varianti troviamo gli zaini ma anche le borse a tracolla: gli zaini includono il Toploader RS, dettaglio ripreso dalla scorsa stagione, in PVC trasparente per mostrare la fodera personalizzata ispirata a Blade Runner. Le altre borse invece, includono il classico RS Padded - che viene fornito in un resistente materiale di tela disponibile in quattro nuove colorazioni, ognuna con una fodera interna personalizzata - e l'RS Functional ispirato agli abiti da lavoro. Un'interpretazione alternativa della street culture contemporanea, per chi ama lo stile metropolitano e le sue influenze multiple. I prezzi delle borse vanno dalla Padded Park'r, 190 euro, alla Toploader semi-trasparente, 220 euro, disponibili sul sito di Eastpak.


di Essia Sahli / 10 Febbraio 2018

CORNER

Elle Decor collection

[Architettura]

Milano Arch Week 2018

Tutti gli eventi più interessanti del festival d'architettura

architettura, milano, milano arch week 2018

[Design]

Il peso della Corona

Viaggio tra le corone della regina Elisabetta II

Lifestyle

[Architettura]

Tutte le case della Regina

Elisabetta II ha una casa per ogni occasione... o quasi

costume

[Architettura]

Concerti per architetti

In giro per l'Europa alla scoperta di allestimenti scenografici

Travel

[Architettura]

L'hotel di Foster a Hong Kong

Una nuova idea di grand hotel in un palazzo modernista

Travel

[Case]

Angolo lettura con oblò

Gli interni di una casa di Roma firmati da Studio Strato

Restyling

[Architettura]

La nuova Royal Academy of Arts

Completato il grande progetto di restyling di David Chipperfield

Edifici Pubblici

[Speciale New York]

Gucci a New York

La casa di moda apre un nuovo spazio al 63 di Wooster Street

Travel

[People]

La carriera stellare di Lee Broom

Incontro con il designer inglese, tra Milano e New York

Interviste

©2018 mjuzieek.info - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. | Milano, 6, Zero, MILANO – ITALY

| | |