IL DIVANO BRISTOL DISEGNATO DA JEAN-MARIE MASSAUD PER POLIFORM È CARATTERIZZATO DA FORME MORBIDE E COMFORT AVVOLGENTE, GRAZIE ALLA DOPPIA CUSCINATURA, ASSOCIATA ALLA LEGGEREZZA DEI BRACCIOLI SOTTILI CHE LO CONTRADDISTINGUONO. L'ESTETICA DI BRISTOL SI DECLINA IN SOLUZIONI COMPOSITIVE DI FORTE ORIGINALITÀ
Courtesy Photo

Jean-Marie Massaud, progettista di fama internazionale, e Poliform, con il suo stile inconfondibile apprezzato in tutto il mondo. Dalla loro collaborazione sono nate, negli anni, diversi arredi per il living, il pranzo e la zona letto. L’ultimo in ordine di arrivo è il divano Bristol presentato nel 2013. Nel 2014 si sono aggiunti una serie di contenitori complementari che spaziano dalla madia allo scrittoio fino al coffee table. Ecco cosa ci ha raccontato il designer sulla nascita e lo sviluppo di questa collezione che invita a una nuova forma di convivialità con imbottiti avvolgenti caratterizzati da misure generose.

Come è nata la collaborazione con Poliform?
Tutto è iniziato circa 5 anni fa, quando ho incontrato Alberto Spinelli che, insieme ad Aldo Spinelli e Giovanni Anzani, guida l'azienda dal 1970. Di lui ho apprezzato la semplicità, l'eleganza e la passione per la bellezza non ostentata. Quel primo incontro è stato davvero un piacere. Ho subito capito che avremmo potuto lavorare insieme, collaborando e rispettandoci a vicenda.

Tre parole per definire il divano Bristol
Le giuste proporzioni, il comfort perfetto, la lunga durata. Bristol è un divano comodo: i doppi cuscini per lo schienale sono soffici, i sottili braccioli sono imbottiti, la linea essenziale è ergonomica. Volevo creare un arredo che non fosse soltanto bello ma piacevole e facilmente adattabile in case anche molto diverse tra loro. È stato un successo, testimoniato dalla nascita di una vera e propria collezione.

Come sta cambiando l’idea del living?
Il soggiorno oggi è uno spazio sempre più polivalente. Non è più solo un luogo dove guardare la televisione o bere un drink ma è la stanza in cui la famiglia si incontra, i figli fanno i compiti, i genitori leggono il giornale. In più è l'ambiente in cui si accolgono gli ospiti. Di conseguenza gli arredi devono essere funzionali e confortevoli oltre che eleganti.

Per questo partendo dal divano è nata un'intera collezione?
Sì. Gli arredi Bristol sono tutti abbinabili tra loro e si possono combinare liberamente creando giochi di volumi personalizzabili con risultati estetici unici. Questa versatilità rende la collezione Bristol la proposta ideale per chi cerca un prodotto moderno, studiato nelle varie soluzioni, elegante nelle finiture e curato nei dettagli

Sito:

Courtesy Photo

IL DIVANO BRISTOL DISEGNATO DA JEAN-MARIE MASSAUD PER POLIFORM È CARATTERIZZATO DA FORME MORBIDE E COMFORT AVVOLGENTE, GRAZIE ALLA DOPPIA CUSCINATURA, ASSOCIATA ALLA LEGGEREZZA DEI BRACCIOLI SOTTILI CHE LO CONTRADDISTINGUONO. L'ESTETICA DI BRISTOL SI DECLINA IN SOLUZIONI COMPOSITIVE DI FORTE ORIGINALITÀ

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Courtesy Photo

VERSATILE E MODERNO, IL DIVANO BRISTOL DISEGNATO DA JEAN-MARIE MASSAUD PER POLIFORM È DISPONIBILE CON RIVESTIMENTI A SCELTA TRA 34 DIVERSI TESSUTI E 7 TIPI DI PELLE

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Courtesy Photo

IL DIVANO BRISTOL PER POLIFORM È PROPOSTO CON DIVERSI ELEMENTI COMPONIBILI, COSÌ DA OTTENERE DIFFERENTI COMBINAZIONI A SECONDA DELLE PROPRIE ESIGENZE

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Courtesy Photo

IL DIVANO BRISTOL DISEGNATO DA JEAN-MARIE MASSAUD PER POLIFORM ABBINATO A DUE MADIE CON VANI A GIORNO ATTREZZABILI

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Courtesy Photo

UN’ALTRA VEDUTA DEL DIVANO BRISTOL PER POLIFORM, QUI COMPOSTO DA PIÙ CHAISE LONGUE E TUTTO RIVESTITO IN TESSUTO SFODERABILE OXFORD 02

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Courtesy Photo

DIVANO BRISTOL DISEGNATO DA JEAN-MARIE MASSAUD PER POLIFORM. HA UNA DOPPIA CUSCINATURA E FORME AVVOLGENTI. LA SERIE DI MADIE CON VANI A GIORNO, ATTREZZABILI CON PORTACAVI, POSSONO OSPITARE ANCHE SISTEMI AUDIO E VIDEO

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Courtesy Photo

UNA COMPOSIZIONE BRISTOL DI POLIFORM CON ELEMENTO CHAISE-LONGUE. TUTTO RIVESTITO IN PELLE NABUK. TAVOLINI LATERALI E CENTRALI IN ROVERE SPESSART

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Courtesy Photo

UN'ALTRA DELLE COMPOSIZIONI ANGOLARI DEL DIVANO BRISTOL PER POLIFORM. TESSUTO SFODARABILE SCURO ASSOCIATO AL TAVOLINO CIRCOLARE IN ROVERE CENERE

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
Courtesy Photo

IL DIVANO BRISTOL DISEGNATO DA JEAN-MARIE MASSAUD PER POLIFORM È CARATTERIZZATO DA FORME MORBIDE E COMFORT AVVOLGENTE, GRAZIE ALLA DOPPIA CUSCINATURA, ASSOCIATA ALLA LEGGEREZZA DEI BRACCIOLI SOTTILI CHE LO CONTRADDISTINGUONO. L'ESTETICA DI BRISTOL SI DECLINA IN SOLUZIONI COMPOSITIVE DI FORTE ORIGINALITÀ

Altri da Poliform
Hilton hotel lago di Como - stanze con arredi Poliform L'hotel Hilton sul lago di Como
sedute poliform collezione jane di emmanuel gallina Emmanuel Gallina per Poliform

Poliform progetto residenziale a Londra Un progetto residenziale a Shoreditch

Poliform by Jean-Marie Massaud Poliform e Jean-Marie Massaud

cucine poliform varenna Poliform rebranding
poliform zona giorno Day Collection


poliform zona notte Night Collection
Poliform progetti contract I nuovi progetti contract di Poliform

poliform collezione quid Living contemporaneo

Poliform collezione Mondrian by Jean-Marie Massaud Mondrian: moderna versatilità

https://tokyozakka.com.ua

https://top-obzor.com

https://www.cl24.com.ua/